Loro 2

La conclusione dell' allontanamento progressivo l' uno dall' altra di Silvio e Veronica nello splendore di Villa Certosa
Loro 2

Quanti di Loro, corte di “nani e ballerine” intorno a Silvio Berlusconi, e quanto di Lui abiteranno Loro 2, parte seconda del film di Paolo Sorrentino? È probabile che anche la seconda parte sia equamente distribuita, dando una conclusione tanto alla parabola del faccendiere Sergio Morra e della sua amante Tamara, della luciferina Kira e del ministro Recchia, quanto all’allontanamento progressivo l’uno dall’altra di Silvio e Veronica, sempre più distanti (e sempre più soli) nello splendore allucinato di Villa Certosa.

Ma sulla carta sono altri due i personaggi più interessanti di Loro 2: Crepuscolo, interpretato da Roberto Herlitzka, e un secondo personaggio che avrà il volto di Toni Servillo, denominato Ennio – come Flaiano, che faceva già capolino nel personaggio interpretato da Carlo Verdone in La grande bellezza.

Ennio sarà l’ennesimo “uomo in più” dell’universo sorrentiniano? E quale ruolo potrà avere Crepuscolo, se non di nunzio di una decadenza inarrestabile – anagrafica, personale o politica?

Il trailer di Loro 2 insiste sull’aspetto metafisico, sull’importanza della musica e della luce, sulla geometria degli spazi che isolano Silvio e Veronica dentro un vuoto pneumatico. Nel trailer Lui si aggira per casa in accappatoio bianco, in piena estetica sorrentiniana, come Cesare alla vigilia della congiura, e in una clip racconta in Malafemmena la sua attrazione per l’altra metà del cielo come una forma di condanna. Ed è evidente che Sorrentino preferisce questa figura “fra farsa e tenerezza” alla marmaglia che gli gira intorno, con l’eccezione di Veronica, cui il regista attribuisce l’anima del racconto.

SPETTACOLI dal 22 al 23 maggio
CINEMA TEATRO CESARE CAPORALI - Piazzetta San Domenico, 1 - Castiglione del Lago (PG)
martedì 22
  • CHIUSO
mercoledì 23
  • 21:30
Loro 2